Conclusa "Una Marcia per l’Acqua"

Si è svolta ieri pomeriggio a Licata, la manifestazione intitolata “Una marcia per l’acqua” (pro referendum 12 e 13 giugno) organizzata dal comitato promotore “Acqua pubblica Licata” formato dall’associazione socio-culturale “Vivere Licata” guidata da me guidata, dall’associazione Onlus “Archeoclub d’Italia sezione di Licata” guidata da Ernesto Marchese, dal circolo locale dell’associazione regionale “Fare Provincia” guidato da Anna Castrogiovanni e dalla “Cgil Camera del lavoro di Licata” insieme al “Comitato per i Referendum”.
Uniti per dire sì ai 2 quesiti referendari per l’acqua bene comune. Il corteo che ha avuto inizio alle 18 è partito da piazza Padre Pio, fino ad arrivare in piazza Progresso, dove si è tenuto un comizio di chiusura dei lavori. Si è parlato approfonditamente del referendum che si terrà il 12 e 13 giugno. La manifestazione ha avuto come obiettivo, quello di sensibilizzare la gente e invitarla ad andare a votare affinchè si raggiunga il quorum del 50 percento +1.

Si riportano alcune foto della manifestazione:

Una Marcia per l'Acqua

I commenti sono chiusi