Guillaume Tell al Teatro Massimo per Under 35

Iniziativa Territoriale Partinico promuove l’anteprima giovani dello spettacolo “Guillaume Tell di Gioacchino Rossini” dando la possibilità di prenotare a partire da oggi 15 gennaio e fino a mercoledì 17 gennaio alle ore 19:00 i biglietti per assistere allo spettacolo.

L’iniziativa è organizzata da “Giovani per il Teatro Massimo” che ci  da la possibilità di partecipare all’Anteprima Giovani 2018 in occasione della rappresentazione dell’opera Guillaume Tell di Gioachino Rossini.

L’evento è aperto a tutti gli under 35 e si svolgerà sabato 20 gennaio, presso il Teatro Massimo di Palermo: l’opera avrà inizio alle 17.30, ma già dalle 16.30 si potrà venire in teatro per scattare foto a tema con gli amici e partecipare alle iniziative organizzate per l’occasione. Partecipando ad una delle sorprese ideate per il pubblico, si potranno anche vincere dei biglietti della Stagione 2018 del Teatro Massimo.

Iniziativa territoriale Partinico promuove questa manifestazione con l’intento di arricchire le esperienze dei giovani del nostro territorio, sia in termini culturali che social.

Ulitma opera di Rossini, il “Guillaume Tell” è considerato il capolavoro del compositore pesarese: celeberrima l’ouverture conosciuta anche da chi non è mai stato in un teatro per la sua diffusione su scala mondiale e il personaggio a cui si ispira la partitura; chi non conosce l’eroe svizzero e le sue prodezze come arcere? Leggendaria la prova della mela posta sopra la testa del figlio!

Grande attesa anche per la messa in scena al Teatro Massimo dello spettacolo firmato da Damiano Michieletto, uno dei registi più provocatori e acclamati, che ha debuttato alla Royal Opera House di Londra suscitando grande scalpore fra il pubblico e la critica per una scena di violenza subita da una donna e causata da un gruppo di gerarchi dell’esercito occupante. Il Guillaume Tell è infatti un’opera che racconta dell’oppressione di un popolo trascinato da un errore verso la libertà, condizione magnificamente celebrata in uno dei finali d’opera da molti ritenuto come uno dei più emozionanti.
La partecipazione all’evento ha un costo di 15€ e comprende sia il biglietto per l’opera che la possibilità di partecipare alle iniziative e al rinfresco durante l’intervallo.

Per prenotare basta contattare  mandando un sms oppure messaggio whats app al numero +39 3489524147  
Al momento dell’acquisto dei biglietti si dovranno fornire nome, cognome, data di nascita di ogni partecipante e cellulare di ogni partecipante.

 

“Riteniamo che il teatro possa essere uno dei luoghi più belli dove arricchire il nostro spirito, la nostra associazione è felice di promuovere questa opportunità per noi giovani. Felice della presenza nel cast anche di un nostro amico partinicese Salvo Galati, che da anni insieme a tanti altri attori della nostra comunità ci ha fatto provare forti emozioni.” le parole del presidente di Iniziativa Territoriale Partinico  Vincenzo Sollena.

“È sempre un’emozione per me tornare al Teatro Massimo, respirare un’aria carica di arte e professionalità. Questa opera è da vedere perché parla di noi, vinti e vincitori e perché ci ricorda che anche il coraggio di una sola persona può essere un faro di speranza per molti e può contagiare tutti positivamente. Davvero un bel finale.” continua l’attore Salvo Galati.

Vuoi saperne di più sui “Giovani per il Teatro Massimo” ? Clicca qui

Commenti

commenti