Licata: Al Via la Campagna “MA IL MARE NON VALE UNA CICCA?”

Estate 2015, la stagione per dare il meglio di sé per la tutela delle spiagge e del mare. Al via “Ma il mare non vale una cicca?

 Anche a Licata l’1 e il 2 agosto approda l’iniziativa promossa da Marevivo per proteggere il mare dall’abbandono dei mozziconi: 120.000 posacenere saranno distribuiti su oltre 450 spiagge italiane, comprese le Aree Marine Protette.

Testimonial di questa settima edizione la campionessa olimpica di nuoto, Federica Pellegrini

 L’obiettivo di questa iniziativa è quello si sensibilizzare i cittadini, i turisti e tutti coloro che vivono il mare che il “semplice” mozzicone di sigaretta è un rifiuto, e come tale va gettato in maniera corretta. Basti pensare che il tempo necessario per smaltire un mozzicone di sigaretta va da 1 a 5 anni. Un problema solo apparentemente limitato, ma che se considerato non su base individuale ma a livello aggregato raggiunge dimensioni davvero importanti.

Siamo sempre felici– afferma Ivan Marchese presidente dell’associazione culturale Vivere Licata – di poter partecipare attivamente a tali iniziative che hanno come obiettivo quello di sensibilizzare le persone su temi che ci riguardano tutti da vicino. È necessario che tutti noi iniziamo a preservare le nostre spiagge ed il nostro mare, ricchezze infinite della nostra città e del nostro futuro.

Ci troverete quindi l’1 e il 2 agosto presso le spiagge, rispettivamente Mollarella-Poliscia e Pisciotto-Rocca, dove saremo lieti di informarvi sull’iniziativa.